Decreto di esecutorietà

Decreto di esecutorietà, emesso dal magistrato ordinario italiano,della sentenza arbitrale pronunciata dal Tribunale Civile Internazionale – Organo Permanente della Corte Europea di Giustizia Arbitrale di Ragusa

 

 

Il Presidente della XII Sezione Civile del Tribunale Ordinario di Napoli, letti gli atti ed esaminata la documentazione prodotta, con decreto presidenziale del 5 marzo 2014, n. r.g. 915/2014, ha reso esecutiva, nel territorio della Repubblica Italiana, la sentenza, n. 2/2013, pronunciata, in data 31 gennaio 2013, dal Tribunale Civile Internazionale – Organo Permanente della Corte Europea di Giustizia Arbitrale di Ragusa. Si precisa che la detta sentenza, pronunciata dal Tribunale della Corte Arbitrale di Ragusa, resa esecutiva in Italia dalla Magistratura italiana, ha riconosciuto la legittimità internazionale dell’ ordinamento costituzionale del Sovrano Stato Antartico di San Giorgio.